+39 0172 44624

ETWINNING

ETWINNING


IN QUESTA SEZIONE DIAMO SPAZIO AI PROGETTI ETWINNING CHE LA NOSTRA SCUOLA HA SVOLTO. ANNO SCOLASTICO 2018/2019; 2019/2020; 2020/2021

A.S. 2020/2021

Il liceo ha portato a compimento 2 progetti etwinning.

1)"Media EU and YOU?" su digital literacy and digital balance

Nazioni partner:  Germania, Spagna, Grecia, Polonia

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

Il progetto è stato premiato  a livello internazionale (Germania) per la sua qualità LINK   Digital EU and You?! Module 3: My media choices - my life balance


https://drive.google.com/file/d/1rK6vdy9OUXDnbpCmtSleqVwHmhx0uJ8K/view?usp=sharing

Il progetto ha ottenuto il premio di qualità nazionale ed europeo

2) "A.B.C.D.E" Awareness Brings Competences in the Digital Environment"  

- creazione di un alfabeto multimediale sui rischi e opportunità di internet.

Nazioni partner: Romania, Grecia, Ungheria, Francia

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

Alfabeto su genially

EBOOK

Il progetto ha ottenuto il premio di qualità nazionale ed europeo


A.S.2019/2020 

Il liceo ha attivato per L' A.S. 2019/2020 2 progetti etwinning e un progetto Erasmus+

Articoli sulla stampa locale

Liceo di Bra scuola etwinning AS 2020/2021

Liceo di bra premiato con 2 attestati di qualità

1)      Be smart: it's fake news! 

( con Ungheria, Spagna, Azerbijan, Lituania, Svezia)  

Classe 1C sc. applicate

Argomento: orientarsi nel mondo digitale, riconoscere le fake news e contrastare la diffusione della disinformazione online.

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

ARTICOLO sul nostro progetto in inglese


IL progetto ha ottenuto il premio di qualità nazionale ed europeo

***********************************************************

2) Raising awareness on online hate speech ( con Svezia)

classi 4L e 4C scienze applicate


https://drive.google.com/file/d/1GRDVZiNKvFLrhMEeMd0o4PPnd2KPzem7/view?usp=sharing

Argomento:  sensibilizzazione sul tema dell' odio online, con riferimento alla figura di Greta Thunberg e alla sua lotta ambientalista.

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO


IL progetto ha ottenuto il premio di qualità nazionale

******************************************************

ERASMUS+ PROJECT

European student Theatre Lab -Act for EU citizenship 

(con Spagna, Cipro, Lettonia,Belgio)


classi aderenti al laboratorio di teatro della scuola


*********************************************************** ***********************************************************




A.S.2018/2019
La realtà virtuale ha fatto ingresso nella didattica del liceo "Giolitti Gandino" di Bra, attraverso un progetto etwinning dal titolo

"Virtual reality: experience the world's heritage from home" 

(realtà virtuale: conoscere il partimonio culturale del mondo stando a casa). 


Ecco un' infografica esplicativa  del progetto ( in inglese)


Descrizione del progetto.


Lo scopo dell' attività è stata la collaborazione internazionale con scuole e studenti della stessa età, finalizzata alla realizzazione di percorsi multimediali relativi alla cultura dei vari paesi con l'utilizzo della realtà virtuale e relativi visori.

La classe 2c 2018/2019 dell' indirizzo scienze applicate ha partecipato con grande entusiasmo ed impegno al progetto, ideato dalla prof.ssa Daisy De Gioannini, coadiuvata dall' insegnante di informatica Prof.ssa Elisa Pillone e dall' insegnante di disegno storia dell' arte prof.ssa Rossella Magliano. 

L' attività è stata svolta nelle ore curriculari in inglese: ben cinque scuole straniere hanno lavorato in sinergia con gli studenti italiani: una scuola francese, una romena, due dalla Grecia ( Corfù e Rodi), una dalla Tunisia e due dalla Spagna ( Madrid e Barcellona).
Dopo una prima fase di "riscaldamento", con la presentazione della propria classe e della propria scuola, i ragazzi di ogni nazione hanno creato del materiale multimediale informativo sulla propria nazione, che è stato condiviso con attività ludiche, giochi interattivi di controllo e test finale.

Nella seconda parte del progetto i ragazzi hanno imparato ad usare alcuni programmi per la creazione di tour virtuali e hanno lavorato con gli studenti stranieri alla realizzazione di itinerari consultabili con i visori per la realtà virtuale.
Le attività svolte in piattaforma hanno permesso inoltre di svolgere una riflessione "internazionale" condivisa sulla cittadinanza digitale e sull' uso consapevole di internet: gli studenti hanno condiviso pensieri ed opinioni personali sull' importanza di un comportamento responsabile nella rete, analizzando il concetto di "netiquette" (insieme di regole di comportamento in rete) e di "phubbing" (utilizzo smodato del cellulare in situazioni sociali a discapito del reale interlocutore). 

I commenti finali sono stati molto positivi: gli alunni che hanno partecipato alle attività concordano nel fatto che la didattica per progetto sia decisamente motivante, diversa dalla lezione tradizionale, molto arricchente dal punto di vista del confronto con studenti di altre nazionalità: è stato possibile conoscere aspetti storici culturali dei paesi partecipanti, attraverso attività dinamiche, stimolanti e divertenti. 

In conlusione il progetto ha permesso di passare da una didattica delle conoscenze alla didattica per competenze, potenziando in particolare quelle linguistiche, tecnologiche, con utilizzo di problem solving e pensiero critico. 

L'utilizzo della piattaforma etwinning ha reso possibile un confronto internazionale con altre scuole, facendo definitivamente uscire la didattica dall' aula scolastica, verso una realtà di confronto effettivo ed efficace con il resto del mondo.

Il progetto ha ottenuto il certificato di qualità etwinning  il 12.10.2019.

Articolo su TargatoCN  del 16.10.2019
Articolo su Corriere.net  del 15.10.2019